3 modelli di condizionatore tra cui trovare quello che fa al caso tuo

Ci sono diversi modelli di condizionatore che possano fare al caso tuo, conoscili al meglio per trovare quello che risponde alle tue esigenze.

Mono split: un’unica unità

Il condizionatore mono split che ti installa il tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori a Roma è il modello forse più diffuso tra tutti. Si tratta di un elettrodomestico che ha un corpo centrale unico da cui vien emesso il getto di aria che va  rinfrescare tutta la casa. Si tratta di una soluzione valida che però funziona meglio in una casa con poche stanze e poco divisioni perciò meglio in un open space. Se hai una casa a due piani e installi un condizionatore mono split, sarebbe consigliabile metterlo al piano di sopra, tano poi l’aria scende da sola per via del suo peso maggiore.

Multi split: più bocchette per l’aria

Il modello multi split è quello che ha più bocchette di uscita per l’aria in modo che ci sia una diffusione più omogenea dell’aira fredda, la quale  molto pesante non come quella calda ed è difficile da spostare. Le bocchette sono la soluzione ideale se hai una casa di grande metratura oppure se hai una casa con molti muri divisori e pareti di separazione che impediscono un passaggio fluido dell’aria da un ambiente all’altro. Le bocchette aiutano a diffondere meglio l’aria ma vanno anch’esse posizionante con criterio, evitando i luoghi più frequentati della casa per evitare di avere il getto di aria fredda addosso.

Pompa calore: anche per l’inverno

In assenza di un vero sistema di riscaldamento, la ditta di manutenzione e assistenza condizionatori a Roma consigli vivamente di prediligile un modello di condizionatore con pompa di calore. In estate, lo si usa normalmente con un condizionatore qualsiasi ma è in inverno che c’è una grandissima differenza. La pompa di calore infatti immette nell’ambiente un getto di aria calda che è perfetto per riscaldare gli ambienti della tua casa.