Bagno a prova di anziani: come fare

Gli anziani che hanno qualche problema di deambulazione a causa dell’età e dell’artrite possono stare a casa loro senza problemi, a patto di rendere l’abitazione prova di anziano. Vanno perciò eliminati tutti gli ostacoli e gli impedimenti per rendere più facile alla persona anziana il movimento. Uno degli ambienti che deve esser più modificato è il bagno. Ecco allora come si fa a rendere un bagno più pratico per una persona anziana.

Installare una doccia al posto della vasca da bagno

Un intervento che va di sicuro fatto per agevolare la vita di un anziano è installare un pratico box doccia al posto della vasca da bagno. Il motivo è molto semplice: la vasca da bagno non aiuta, ma anzi è molto pericolosa. Per un anziano è difficile piegare le gambe e entrare nella vasca da bagno, soprattutto se ha problemi alle gambe che gli impediscono di muoversi come prima. Uscire è ancora peggio. Si deve alzare e poi uscire dalla vasca. Esser bagnati non aiuta per niente ed è facile cadere e farsi anche molto male. Oggi installare un box doccia al posto della vasca da bagno è un intervento facile e veloce. Il box viene messo al posto della vasca, sfruttando gli stessi attacchi idraulici così che non si debbano fare tanti lavori. Grazie alle porte, l’anziano non avrà più difficoltà a entrare e uscire, potendo fare tutto da solo senza nemmeno bisogno dell’aiuto di qualcuno.

Eliminare i tappetti

Alcuni non ci credono, ma i tappetti sono la prima causa di caduta in c sa per le persone anziane non più del tutto autosufficienti. Chi ha difficoltà a camminare si inciampa nel tappetto oppure ci scivola sopra. Le cadute in età avanzata sono molto pericolose perché la decalcificazione ossea rende le ossa molto fragile spessissimo cadere significa rompersi l’anca. I tappetti dal bagno vanno eliminati e sarebbe opportuno installare un corrimano per aiutare a muoversi.

Per maggiori dettagli e informazioni aggiuntive, fai click qui www.ristrutturazionebagno-roma.it