Il bello della domotica

Il termine domotica nasce dall’unione di una parola latina “domus”, ovvero casa e da un suffisso greco “ticos”, che indica le diverse discipline di applicazione.

La tecnologia con i suoi passi da giganti è sempre più presente nelle nostre vite, numerosi studi hanno permesso di sfruttarla per migliorare la qualità nelle nostre case, mediante appunto dei moderni sistemi domotici.

Il suo impiego si rivela efficace per monitorare i diversi dispositivi che usiamo tutti i giorni, iniziando dalla termoregolazione e dal riscaldamento, con la possibilità di regolare la temperatura nei diversi locali ad orari più comodi per le nostre esigenze.

Permette di gestire in maniera intelligente anche il sistema d’illuminazione, stabilire l’orario di accensione o di spegnimento, la regolazione delle luci in base alla presenza o meno di qualcuno nella stanza.

Irrigare il giardino non sarà più una faticosa incombenza, con un piano di automazione possiamo predisporre l’irrigazione in base agli orari o a ciò che rilevano i sensori di umidità o di pioggia.

Anche gli elettrodomestici potranno funzionare in maniera ottimale con un notevole risparmio di energia ed economico se programmati per le fasce orarie dove il costo è ridotto.

Il bello della domotica è che non necessita forzatamente la presenza di una persona per azionare manualmente ogni dispositivo con un telecomando, ma lo si può fare tranquillamente anche da remoto servendosi di apposite app registrate sullo smartphone.

In una fredda giornata d’inverno, già sul posto di lavoro si può azionare la lavatrice, accendere i termosifoni e magari mettere una musica di sottofondo, in modo da trovare un ambiente caldo ed accogliente al nostro ritorno.

I vantaggi che ne derivano sono davvero tanti, possibilità di controllo a distanza, controllo totale sia sugli ambienti interni che su quelli esterni, in caso di intrusione da parte di estranei si può intervenire prima e soprattutto un risparmio sui consumi, gestendo in maniera ottimale le fonti energetiche. In tema di innovazioni tecniche nel campo dell’ingegneria, segnaliamo il sito dell’ing. Monosi, esperto di ingegneria del legno in Salento e di bioedilizia.