Resort e Volo Seychelles e Maldive: guida alla scelta

Nei periodi più intensi e stressanti è importante poter trovare delle vie di fuga quotidiane, a volte però non basta: in certi casi la soluzione ideale è una vacanza rilassante. Puntare sull’Oceano Indiano è sempre una garanzia. Merito del mare cristallino, le lunghe distese di sabbia quasi impalpabile, il clima caldo e l’atmosfera unica che si respira in questi luoghi. Almeno una volta nella vita una vacanza in queste isole meravigliose è d’obbligo ma in questa zona scegliere la meta è davvero difficile, c’è l’imbarazzo della scelta. Certo è che se puntiamo su Seychelles e Maldive andiamo senz’altro sul sicuro. L’accoglienza viene curata nei minimi dettagli e le strutture ricettive sono di alta qualità. Scegliendo poi un resort all inclusive l’esperienza si fa ancor più interessante e promette di regalare momenti indimenticabili. Come prenotare il miglior resort? Quale periodo migliore per l’acquisto del volo per le Seychelles o le Maldive? Non è mai semplice trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze ma in alcuni casi è possibile scovare offerte, promozioni e consigli utili. Vediamo intanto come organizzare un viaggio verso queste mete meravigliose.

Primo step: prenotare il volo per le Seychelles e le Maldive

Il volo per le Seychelles, così come quello per le Maldive ha un prezzo che subisce solo leggere oscillazioni. Non è semplice trovare offerte al di sotto del 600 euro, a meno che non si opti per pacchetti e soluzioni comprensivi di resort o hotel, spostamenti, servizi. Ad esempio nel mese di aprile un volo Seychelles si aggira intorno a un prezzo di 580/600 euro. Solitamente è necessario effettuare uno o più scali, spesso negli Emirati Arabi: il consiglio dunque è quello di considerare “persi” i primi due giorni e prenotare così tenendo conto di questi aspetti. Per trovare dei prezzi convenienti è senz’altro preferibile prenotare 6/8 mesi prima della partenza.

Secondo step: la scelta del resort

Dopo aver scelto il volo Seychelles o Maldive più adatto alle vostre esigenze, è tempo di pensare a dove dormire. Ci sono diversi aspetti da considerare per la scelta del resort. Il consiglio è quello di scegliere tra Mahè, Praslin e La Digue come punti di partenza per visitare le Seychelles. L’ideale è avere come base Prasil anche perché sarete a due passi da Anse Volbert, una delle spiagge più belle e famose. Per quanto riguarda invece le Maldive è preferibile puntare sulla capitale, Malè, oppure sull’incredibile atollo di Ari. Per la scelta del resort è importante valutare infatti la posizione ma anche la qualità dei servizi offerti, il supporto negli spostamenti e le recensioni di chi ha già soggiornato nel luogo scelto. Alcuni resort hanno servizi curati nei minimi dettagli, dalla spa al ristorante di lusso.

Terzo step: scegliere le attività

Sia le Seychelles che le Maldive offrono numerose occasioni di relax, svago e esplorazione. I resort offrono tutto ciò che si può desiderare per quanto riguarda buon cibo e relax. E per le escursioni? Per chi va alle Seychelles è senz’altro da mettere nella lista delle cose da vedere la riserva delle tartarughe giganti, l’isola di Curieuse. Anche le Maldive offrono delle esperienze meravigliose e spunti per visite ed escursioni dedicate alla natura. Ad esempio a Dhidhdhoo Beyru è possibile fare diving ed osservare degli esemplari di squalo balena, animali affascinanti, imponenti e anche innocui. Consigliamo, sia alle Seychelles che alle Maldive, un’esperienza di snorkeling per vedere da vicino le creature marine e scoprire tante curiosità. Per gestire al meglio ogni aspetto è preferibile affidarsi comunque a un’agenzia di viaggi di alta qualità in grado di organizzare tutti i dettagli della vacanza.