Revisione della caldaia: come si fa

Ci sono diverse operazioni che un valido tecnico della caldaia deve seguire durante una regolare revisione annuale sull’apparecchio in uso.  

Come pulire i componenti interni

La prima cosa che si deve fare durante una regolare dellacaldaia è pulirei vari componenti interni. Durante l’anno, si depositano dentrol’apparecchio diversi residui come polvere, fuliggine, sporco etc. Piramo chetuti i residui si incrostino, devono esser rimossi con una bella pulizia. Sipossono usare spray ad aria compressa, stracci inumiditi, una piccolaaspirapolvere e simili per poter rimuovere in maniera perfetta tutti i residuiprima che compromettano il funzionamento. In seguito alla pulizia dellacaldaia, l’apparecchio funziona e di sicuro meglio rispetto a prima.

Come si rilasciano le certificazioni

Le certificazioni della caldaia servono per confermare il suo corretto funzionamento. Il tecnico le rilascia solo dopo aver eseguito alcuni test come il controllo dei fumi emessi. Si usa uno speciale strumento che fa queste rilevazioni. Se i valori rientrano nei limiti previsti dalla normativa, allora il tecnico rilascia le certificazioni, tra cui il famoso bollino blu. Chi non ha una caldaia certificata, in caso di controlli, rischia di vedersi stilare una multa che parte ad un minimo di 500 euro fino a un massimo di ben 300 euro. meglio sempre prenotare una regolare revisione piuttosto che andare incontro a questa altissima spesa.

Come si controlla la pressione

Un’latra verifica da fare durante lea regolare manutenzione ordinaria riguarda la pressione. Questa deve esser compresa tra 1 e 2 bar. Se così non fosse, il tecnico deve cercare la ragione per cui è abbassata o alzata. Può controllare se ci sono perdite, guarnizioni da cambiare oppure aira nel circuito dei caloriferi.

Come sono sostitute le parti usurate

Infine, un valido caldaista che interviene per una regolare revisione, verifica che i componenti interni della caldaia siano in buono stato. Se così non fosse, li sostituisce subito senza attendere che si rompano del tutto, costringendo il cliente a fare una chiamata di emergenza. Una regolare revisione previene tutti i futuri danni, infatti.

Per prenotare subito un appuntamento: www.3vservice.it