Ridurre la bolletta del gas: 3 soluzioni per te

Ci sono tantissimi modi che forse ancora non conosci per avare un netto risparmio sulla bolletta del gas. Se anche tu non ne puoi più di altissime bollette che ti arrivano a casa, ecco alcuni suggerimenti per iniziare a vedere una diminuzione dei costi.

Cambiare caldaia: preferire un modello ad efficienza energetica

Il miglior investimento che puoi fare per ridurre l’importo fatturato in bolletta a fine mese, è cambiare al caldaia. Se sei tufo di ricevere sempre bollette così alte, investi una caldaia ad alta efficienza. Ci sono modelli che riescono a produrre il calore che ti serve per l’acqua calda e il riscaldamento utilizzando meno gas. Se la tua caldaia consuma meno gas, la tua bolletta sarà minore e tu riesci finalmente a risparmiare. Prova a sentire il tuo tecnico di fiducia della caldaia e chiedi informazioni sulla tecnologia a condensazione.

Curare la coibentazione: eliminare la dispersione di calore

Un altro problema che può essere alla base dell’alto importo che ti ritrovi fatturato in bolletta è la dispersione di calore. Questo fenomeno capita per colpa di una mancata coibentazione. Se non curi bene l’isolamento di casa tua, allora il calore prodotto tramite la combustione del costoso gas se ne va fuori dai muri perimetrali, deal finestre, dalla porta, dal soffitto e anche dal pavento. Ci sono soluzioni ad hoc come il cappotto termico o il controsoffitto per impedire che il calore se ne vada e assicurati che resti dentro casa così raggiungi prima la temperatura ideale e spengi il termostato senza disagi.

Sostituire i termosifoni: preferire modelli più efficienti

Oggi sul mercato ci sono tante tipologie di termosifoni che possono fare al caso tuo. Per migliorare la diffusione del calore in casa e non dover tenere accesso il termostato per diverse ore, potresti investire nella sostituzione dei termosifoni. Oggi i termosifoni migliori sono quelli tubolari. La loro struttura è studiata per massimizzare la superficie riscaldata che trasferisce il calore all’aria circostante riscaldando gli ambienti di casa tua. Se hai dei termosifoni datati, faresti bene a farci un pensiero.

Per saperne subito di più, clicca qui www.assistenzacaldaiaroma.com